Per garantire navigabilita ed
un'esperienza visiva ottimale:
la visualizzazione in modalita orizzontale
è stata disattivata .
Ruota il tuo dispositivo in verticale.

Consenso Cookies
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.

Cookies Policy - Chiudi

Nuova CLA Shooting Brake. Spazio al Nuovo.

Nuova CLA Shooting
Spazio al nuovo
Con la CLA Shooting Brake debutta una nuova icona di design. L’altezza
complessiva ridotta, la silhouette slanciata in stile coupé, la parte
superiore piatta e la linea di cintura alta e allungata sono tratti distintivi
di questa nuova Shooting Brake della Stella. Lo stesso vale per il profilo
del tetto che scende dolcemente verso la parte posteriore, offrendo molto
più spazio per i passeggeri rispetto alla versione Berlina a quattro porte.
CLA Shooting Brake (lunghezza/larghezza/altezza: 4.630 / 1.777 / 1.435
mm) sarà disponibile al lancio con due motorizzazioni diesel, tre a
benzina e con la trazione integrale 4MATIC. Le vendite avranno inizio nel
gennaio 2015 e i primi modelli saranno disponibili a fine marzo.
“La nuova CLA Shooting Brake è l’ultima nata della nostra famiglia di vetture
compatte. Una gamma estremamente variegata che conta oggi ben cinque
modelli: dalla Classe B alla Classe A, passando per CLA e GLA, siamo in grado
di soddisfare le molteplici richieste dei Clienti in questo segmento”, ha
dichiarato Ola Källenius, membro del Consigio d’Amministrazione di
Mercedes-Benz Cars e responsabile della Divisione Vendite. “Come la sorella
maggiore, la CLS Shooting Brake, anche CLA Shooting Brake si rivolge a Clienti
dalla vita attiva che cercano un’auto dal design unico e fuori dagli schemi, e si
distingua per la spiccata funzionalità”.
Filo conduttore per il lavoro dei designer è stata la chiarezza sensoriale come
espressione di modern luxury. “La nuova CLA Shooting Brake interpreta la
chiarezza sensoriale in chiave moderna e crea un connubio perfetto tra
l’emozione di coupé e la funzionalità di una Shooting Brake”, ha sottolineato
Gorden Wagener, responsabile design di Daimler AG. “Il design di CLA
Informazione stampa
25 novembre 2014
Shooting Brake è innovativo e inconfondibile e, ancora una volta, inauguriamo Pag. 2
una nuova categoria di vetture”.
Caratterizzata da elementi di design esclusivi, la limited edition OrangeArt
Edition, disponibile nel periodo di lancio, si distingue per fari bixeno bordati da
una sofisticata cornice arancione, cerchi in lega AMG verniciati in arancione e
sedili sportivi arancione/nero con cuciture a contrasto.
Spazio: la bellezza incontra la funzionalità
Il posteriore in stile Shooting Brake, con la coda elegantemente protesa verso il
basso, garantisce una spiccata versatilità e orientamento tempo libero senza
rinunciare ad un design unico e sofisticato. Allo stesso tempo, con i suoi 94,7
cm effettivi, lo spazio in altezza del vano posteriore è di oltre 4 cm superiore a
quello della Berlina. Anche l’accesso alla seconda fila di sedili è reso più
agevole.
Il vano bagagli offre un volume di carico che va dai 495 ai 1.354 litri
(rispettivamente se caricato fino al bordo superiore degli schienali posteriori o
con i sedili posteriori ribaltati e caricato fino al tetto). Con i sedili posteriori in
posizione package, ossia quella più verticale, il volume di carico è di 595 litri,
ospitando comodamente cinque passeggeri. La larghezza massima del
bagagliaio, pari a 1.328 mm, è leader nel segmento. L’arresto magnetico dello
sportello verso il vano bagagli, posto nello schienale dei sedili posteriori,
consente di caricare gli oggetti più lunghi come ad esempio gli sci,
sottolineando la grande funzionalità della CLA Shooting Brake.
Equipaggiamenti a richiesta, quali il portellone posteriore EASY-PACK azionato
elettricamente o il pacchetto per il vano bagagli, migliorano il comfort e la
versatilità del bagagliaio. Il pacchetto per il vano bagagli comprende, oltre alla
posizione package per gli schienali dei sedili posteriori, un box ripiegabile, una
presa da 12 V e una rete portaoggetti aggiuntiva, posta lateralmente nel vano
bagagli. Per un’atmosfera esclusiva sono inoltre disponibili a richiesta inserti
in alluminio con elementi antiscivolo per il pianale di carico. Con un
coefficiente di resistenza aerodinamica Cx pari a 0,22 nella versione
BlueEFFICIENCY Edition, CLA Berlina aveva stabilito un nuovo record, non
solo rispetto alla gamma della Stella, ma a tutte le vetture di serie. Anche
CLA Shooting Brake, analogamente alla versione Berlina, vanta Pag. 3
un’aerodinamica eccellente: con un valore Cx di 0,26 si pone anch’esso al
vertice del suo segmento. La superficie di resistenza aerodinamica Cx x A, che
rappresenta un parametro decisivo, con CLA Shooting Brake si attesta su un
valore di 0,57 m2.
La gamma di motori di CLA Shooting Brake è particolarmente ampia già al
lancio, con due propulsori diesel e tre a benzina. Tutti i motori si distinguono
per agilità, basso livello di rumorosità ed emissioni ridotte. Un esempio tra
tutte: CLA 200 CDI, con una potenza di 100 kW (136 CV), può raggiungere una
velocità massima di 215 km/h e nel ciclo combinato consuma soltanto 3,9
l/100 km con emissioni di CO2 pari a 101 g per chilometro.
Tutte le versioni sono dotate di serie della funzione ECO start/stop e soddisfano
la norma sui gas di scarico Euro 6. Anche la trazione integrale è già disponibile
dal lancio, inizialmente per CLA 250 4MATIC e CLA 250 Sport 4MATIC. Per
settembre 2015 sono previste le versioni diesel CLA 200 CDI 4MATIC e CLA
220 CDI 4MATIC.
I modelli in sintesi
Motori diesel CLA 200 CDI CLA 220 CDI
Numero/disposizione
cilindri
4/in linea 4/in linea
Cilindrata (cm3) 2.143 2.143
Potenza nominale
(kW/CV a giri/min)
100/136 a
3.200-4.000 giri/min
130/177 a
3.600-3.800 giri/min
Coppia nominale
(Nm)
300 a
1.400-3.000 giri/min
350 a
1.400-3.400 giri/min
Consumo ciclo combinato
(l/100 km)
(4,2-3,9)
4,4-4,1
(4,3-4,0)
Emissioni di CO2 ciclo
combinato da (g/km)
(111-101)
115-108
(112-105)
Classe di efficienza (A+)
A+
(A+)
Accelerazione
0-100 km/h (s)
(9,9)
9,5
(8,3)
Velocità massima (km/h) (215)
215
(228)
Tra parentesi tonde sono indicati i valori del modello con cambio a doppia frizione 7G-DCT.
Motori a benzina CLA 180 CLA 200 CLA 250 CLA 250 Pag. 4
4MATIC
Numero/disposizione
cilindri
4/in linea 4/in linea 4/in linea 4/in linea
Cilindrata (cm3) 1.595 1.595 1.991 1.991
Potenza nominale
(kW/CV a giri/min)
90/122 a
5.000
giri/min
115/156 a
5.300
giri/min
155/211 a
5.500
giri/min
155/211
a 5.500
giri/min
Coppia nominale
(Nm)
200 a
1.250-4.000
giri/min
250 a
1.250-4.000
giri/min
350 a
1.200-4.000
giri/min
350 a
1.200-4.000
giri/min
Consumo ciclo
combinato da
(l/100 km)
6,0-5,5
(5,6-5,3)
6,0-5,6
(5,6-5,3)
(5,7-5,5) (6,8-6,6)
[6,8]
Emissioni di CO2 ciclo
combinato da (g/km)
140-128
(132-124)
140-130
(132-124)
(132-128) (156-152)
[158]
Classe di efficienza B
(B)
B
(B)
(B)] (C)
[C]
Accelerazione
0-100 km/h (s)
9,4
(9,3)
8,8
(8,7)
(6,9) (6,8)
[6,8]
Velocità massima
(km/h)
210
(210)
225
(225)
(240) (240)
[240]
Tra parentesi tonde sono indicati i valori del modello con cambio a doppia frizione 7G-DCT
(tra parentesi quadre: CLA 250 Sport 4MATIC).
Design: contorni definiti e superfici sinuose
Due anni fa, con CLS Shooting Brake, Mercedes-Benz ha dato per la prima volta
forma a una vettura sportiva dotata di cinque posti e di un grande portellone
posteriore. In linea con questo concept, nasce ora un secondo Shooting Brake,
più piccolo, caratterizzato da una sportività ricca di stile, da un’eleganza
moderna e da forme dalla chiarezza sensoriale.
Anche CLA Shooting Brake riprende in molti dettagli lo stile di un coupé, come
i cristalli laterali privi di cornice ma, allo stesso tempo, è in grado di offrire la
versatilità e la praticità di una Station Wagon. Il lungo cofano motore, i bassi
cristalli laterali con finestrino triangolare posteriore e il profilo del tetto che
scende dolcemente verso la parte posteriore, trasmettono al primo sguardo
un’immagine di grande dinamismo. Grazie alla linea del tetto che si spinge
ulteriormente verso la coda si ottiene un maggiore spazio per la testa nel vano
posteriore ed è più facile salire a bordo rispetto alla versione Berlina.
L’alternanza di linee decise e superfici piene e continue fa in modo che la luce
produca un effetto unico.
Il frontale sportivo è caratterizzato da elementi distintivi come i powerdome sul Pag. 5
cofano motore e la mascherina del radiatore Matrix con Stella centrale. Il
cofano motore inserito nell’estremità del frontale appare più lungo e, insieme
alla griglia in posizione verticale e alla forma fortemente affusolata del frontale,
conferisce alla vettura un aspetto pressato. Grazie alla disposizione dei moduli
luminosi e dei LED dietro il vetro di copertura dei proiettori è stato possibile
realizzare il caratteristico ‘sopracciglio’ per le luci diurne e gli indicatori di
direzione.
L’altezza complessiva ridotta, la silhouette slanciata in stile coupé, la parte
superiore piatta e la linea di cintura alta e allungata sono tratti distintivi di
questa nuova Shooting Brake della Stella. Il profilo è dominato da due linee
principali: la ‘dropping line’, reinterpretata in chiave moderna, e un’ulteriore
linea marcata e separata che scorre sopra la dropping line e sulla quale poggia
il secondo montante posteriore, per poi proseguire fino al portellone posteriore.
La forma precisa lineare e tridimensionale delle fiancate produce un vivace
gioco di luci e ombre.
La parte posteriore larga irradia forza e gioca con l’alternanza di volumi e
spigoli pieni e allungati. Il tetto spiovente, la forte curvatura del lunotto e del
portellone posteriore e la coda conferiscono alla CLA Shooting Brake un
carattere inconfondibile. Il secondo montante posteriore rientrante e la spalla
pronunciata sopra il passaruota posteriore regalano alla vettura un aspetto
marcatamente atletico, soprattutto dalla prospettiva posteriore. Le spalle che
lateralmente confluiscono in modo armonioso nella coda sono riprese dai
gruppi ottici posteriori dalla forma elegantemente affusolata, che con il loro
sviluppo orizzontale accentuano la larghezza della vettura. I gruppi ottici
posteriori monoblocco sono integrati con precisione nella carrozzeria e
sottolineano l’affinità di CLA Shooting Brake sia con CLA Berlina che con CLS
Shooting Brake. Le funzioni delle luci sono disposte a freccia. Nello spoiler sul
tetto sono integrate tutte le antenne.
Interni: materiali esclusivi ed infotainment di ultima generazione
Gli interni riprendono il carattere sportivo e moderno degli esterni. A questo si
aggiunge una particolare eleganza delle forme, alla scelta dei materiali e alla
possibilità di combinarli tra loro. La strumentazione è composta da due grandi
strumenti circolari, ciascuno dei quali presenta al suo interno un altro
strumento circolare più piccolo. In posizione di riposo, le lancette degli Pag. 6
strumenti sono ferme a ‘ore 6’. Gli indicatori color argento presentano inserti
rossi, i quadranti hanno una superficie color grigio argento strutturata.
Un’altra caratteristica distintiva è la nuova generazione di volanti a tre razze in
diverse versioni, come il volante sportivo multifunzione con cuciture decorative
rosse o nere.
Nella plancia portastrumenti sono integrate cinque bocchette di aerazione
circolari arricchite da cornici esterne galvanizzate dalla superficie cromata
color argento. La direzione dell’aria può essere regolata per mezzo di un
inserto, anch’esso galvanizzato, che sottolinea la grande attenzione per i
dettagli. CLA Shooting Brake ospita a bordo l’ultimissima generazione
telematica. Il display, sospeso sulla plancia, è di serie e presenta una diagonale
dello schermo di 17,8 cm (7"), una mascherina lucidata a specchio in nero
Pianoforte, una cornice perimetrale a filo in silver shadow e una copertura
completamente in vetro. In combinazione con il COMAND Online oppure a
richiesta per l’Audio 20, è possibile richiedere un display con una diagonale
dello schermo ancora maggiore, pari a 20,3 cm (8"). Le funzioni visualizzate sul
display abbinano l’utilizzo altamente intuitivo con immagini e grafici allettanti.
La semplicità di utilizzo si combina all’elevata qualità del design di tutto
l’abitacolo.
Le versioni: EXECUTIVE, SPORT, PREMIUM
CLA Shooting Brake è disponibile in tre versioni di equipaggiamento:
EXECUTIVE SPORT e PREMIUM, caratterizate da numerosi dettagli specifici
per gli esterni e gli interni.
La versione EXECUTIVE si distingue per funzionalità ed eleganza: cerchi in
lega da 17", sedili sportivi in tessuto, vivavoce bluetooth e e tutta la sicurezza
firmata Mercedes-Benz.
La versione PREMIUM conferisce alla vettura un’esclusiva sportività e si
distingue per dettagli esterni più dinamici grazie al kit aerodinamico AMG,
cerchi in lega AMG a 5 doppie razze da 18" e impianto di scarico con doppio
terminale cromato. Un dinamismo sottolineato negli inteni da sedili sportivi in
pelle ecologica ARTICO/microfibra DINAMICA, volante sportivo multifunzione Pag. 7
e leva del cambio rivestita in pelle. L'assetto sportivo ribassato garantisce una
maggiore maneggevolezza e un piacere di guida ancora più elevato. La
telecamera posteriore per la retromarcia, i fari bixeno e il navigatore
completano il ricco equipaggiamento di serie di questa versione
La mascherina del radiatore Matrix con pin neri lucidati a specchio, i cerchi in
lega a 5 doppie razze da 18" e l'impianto di scarico con doppio terminale
sottolinaeno lo stile della versione SPORT. Gli interni sono, invece,
caratterizzati da sedili sportivi con cuciture a contrasto, dal volante
multifunzione in pelle con zona dell'impugnatura traforata e da un inserto con
finitura ondulata. La telecamera posteriore per la retromarcia e il navigatore
completano la dotazione di serie di questa versione.
Caratterizzato da elementi di design esclusivi, il pacchetto OrangeArt Edition,
disponibile nel periodo di lancio, si distingue per fari bixeno bordati da una
sofisticata cornice arancione, cerchi in lega AMG multirazze da 18" sempre
nella tonalità arancione, sullo spoiler anteriore e sulla grembialatura
posteriore.
A richiesta, su tutte le versioni è disponibile il tetto Panorama scorrevole che
rende l'abitacolo particolarmente luminoso e accogliente. L’ampia superficie
vetrata ad azionamento elettrico assicura la ventilazione dell'abitacolo e
presenta un deflettore a rete antiturbolenza, che riduce gli spifferi e il fruscio
di marcia quando il tetto è aperto.
Sicurezza: frenata autonoma in caso di rischio d’impatto
Secondo una recente ricerca, grazie al COLLISION PREVENTION ASSIST PLUS
il numero di tamponamenti di grave entità può essere ridotto anche del 30%
rispetto a vetture prive di tale sistema di sicurezza. Le previsioni degli esperti
di sicurezza della Casa di Stoccarda hanno preso in esame i dati dell’Istituto
federale tedesco di statistica relativi all’efficacia del COLLISION PREVENTION
ASSIST presente di serie a bordo della Classe B e hanno simulato dati digitali
relativi agli incidenti.
CLA Shooting Brake dispone di serie del COLLISION PREVENTION ASSIST Pag. 8
PLUS. Questo sistema di assistenza alla guida integra le funzioni del
COLLISION PREVENTION ASSIST con una frenata autonoma finalizzata a
ridurre il pericolo di tamponamenti. Se, riconosciuto un rischio di collisione, il
guidatore non reagisce nonostante l’accensione della spia di avvertimento nella
strumentazione e l’emissione di un segnale acustico, il sistema avvia una
frenata in modo automatico. In questo modo la velocità si riduce già in modo
considerevole. A seconda della velocità relativa presente questo intervento può
essere sufficiente a fare evitare un tamponamento – o a ridurne sensibilmente
la gravità – con veicoli che viaggiano a velocità inferiore, che si stanno
fermando o che sono già fermi.
È disponibile di serie anche l’ATTENTION ASSIST, il dispositivo di rilevamento
dell’attenzione del guidatore. Il sistema mostra il livello di attenzione
(Attention Level) del guidatore mediante una visualizzazione a barre su cinque
stadi ed è operativo in un range di velocità più ampio (60 – 200 km/h).
‘Mercedes connect me’: gestione degli incidenti, della manutenzione e dei
guasti
‘Mercedes connect me’ connettte in rete la nuova CLA Shooting Brake con
l’ambiente circostante. Il modulo di comunicazione, disponibile di serie in
determinati Paesi europei, permette l’utilizzo dei servizi di base ‘Mercedes
connect me’. Tra questi vi sono, ad esempio, i servizi di gestione incidenti,
manutenzione e gestione guasti. In caso di incidente, il sistema di chiamata
d’emergenza Mercedes-Benz collega automaticamente gli occupanti con il
centralino Mercedes-Benz e invia i dati sulla posizione e sulle condizioni del
veicolo alla centrale di soccorso. Se necessario, quest’ultima può inviare
direttamente i mezzi di soccorso. Il sistema funziona automaticamente, ma può
anche essere attivato in modo manuale.
L’equipaggiamento a richiesta Remote Online permette inoltre ai Clienti di
collegarsi ovunque e in qualsiasi momento alla propria vettura tramite il
portale ‘connect.mercedes.me’ e di controllare, ad esempio, il livello del
serbatoio carburante utilizzando il proprio smartphone.
Una storia di successo: la famiglia di vetture compatte di Mercedes-Benz Pag. 9
La nuova CLA Shooting Brake è il quinto membro della famiglia di vetture
compatte della Stella. Una famiglia di grandissimo successo: nei primi dieci
mesi del 2014, con oltre 375.000 unità di Classe A, Classe B, Classe CLA e
Classe GLA, è stato venduto il più alto numero di compatte di sempre. Oltre un
quinto delle vetture compatte di Mercedes-Benz resta in Germania, seguita dai
mercati di Gran Bretagna e Italia.
Con l’introduzione dei nuovi modelli di compatte l’età media dei Clienti della
Stella è scesa a livello mondiale.Nel mondo sono già state consegnate ai Clienti
900.000 unità di vetture compatte di nuova generazione, tra cui 100.000 CLA.
La quota di Clienti conquistati dal CLA a livello internazionale supera il 50%.
CLA Shooting Brake viene prodotto nello stabilimento ungherese di Kecskémet.

Richiedi informazioni per questa News compilando il form qua sotto. Ti risponderemo in tempi brevissimi



Voglio restare aggiornato sul sito Guidicar
Accetto le condizioni della Privacy



Lascia un Commento

Altre News

Consulta le altre news riguardanti il Gruppo Guidicar e il mondo Automotive.