Chiama ora: 0583 40541







Cambio residenza patente: come funziona e come fare
Cambio residenza patente? Vi spieghiamo cosa fare per aggiornare la nuova località sul documento di guida

Cambiare residenza è un evento che non capita di rado e quando avviene è fondamentale aggiornare tutti i documenti in possesso. Tra questi prenderemo in considerazione il cambio residenza patente, indicando cosa fare per aggiornare la nuova località di residenza sul documento di guida.

A chi comunicare il cambio di residenza

Quando per motivi vari si rende necessario cambiare la propria residenza da una città all’altra, il prima passo da compiere è quello di recarsi all’ufficio anagrafe del Comune presso il quale si intende trasferire la residenza, e comunicare il nuovo indirizzo.

Per completare l’operazione si dovrà poi attendere la verifica dell’effettiva residenza presso l’indirizzo indicato, da parte della Polizia Locale.

Una volta chiarito a chi comunicare il cambio di residenza, ovvero l’ufficio anagrafe del Comune, cerchiamo di capire come procedere per l’aggiornamento della patente.

Cambio di residenza sulla patente

Quando si effettua il cambio di residenza lo si deve comunicare ufficialmente all’ufficio anagrafe. Grazie a questa comunicazione si ottiene un aggiornamento automatico delle banche dati dell’amministrazione. Così che, al successivo rilascio della carta d’identità, verrà indicato il nuovo indirizzo di residenza.

Non sarà quindi necessario, una volta effettuato il cambio di residenza, procedere al rilascio di una nuova carta di identità o all’aggiornamento della precedente se ancora in corso di validità.

Per quel che riguarda il cambio residenza patente sarà l’ufficio anagrafe che dovrà comunicare il nuovo indirizzo di residenza alla Motorizzazione civile.

Aggiornamento patente per cambio residenza

In passato, quando veniva comunicato il cambio di residenza, la Motorizzazione Civile, una volta a conoscenza della comunicazione trasmessa dall’ufficio anagrafe, inviava, per posta, al titolare della patente, il talloncino adesivo indicante il nuovo indirizzo che doveva essere incollato sia sulla patente che sul libretto di circolazione.

Grazie alle modifiche al Codice della Strada, entrate in vigore nel febbraio del 2013, sulla patente non viene più indicato l’indirizzo del titolare del documento di guida, e quindi in caso di cambio residenza patente non è più necessario aggiornare lo stesso. Non verrà, quindi, inviato alcun talloncino adesivo da parte della Motorizzazione Civile.

Ad ogni modo la richiesta di aggiornamento patente per cambio residenza dell’intestatario può essere effettuata quando si presenta la domanda di iscrizione anagrafica nel Comune di nuova residenza, oppure di cambio di abitazione nel Comune di residenza.

Per fare la richiesta occorre compilare un modulo in distribuzione negli uffici comunali. Il Comune che accoglie la richiesta comunica la variazione della residenza al Ministero e quest’ultimo, sulla base delle informazioni ricevute dal Comune, aggiorna la residenza dell’interessato negli appositi archivi informatici.

Patente e cambio residenza

Se il cambio residenza patente non comporta quindi alcun impegno visto che tutto verrà comunicato dall’ufficio anagrafe del nuovo Comune di residenza, ben diversa è la situazione per l’aggiornamento della residenza sul certificato di proprietà del veicolo.

In questo caso si dovranno presentare all’ufficio anagrafe del proprio Comune il documento di identità, gli estremi della patente di guida e delle targhe della propria vettura. Successivamente si dovrà compilare un modulo da conservare insieme ai documenti di circolazione per gli eventuali controlli stradali, fino all’arrivo per posta del tagliando di aggiornamento della carta di circolazione.

Presentata la documentazione, il Comune comunica il cambio di residenza all’ufficio provinciale della Motorizzazione Civile e quest’ultima farà recapitare un tagliando adesivo da applicare sulla carta di circolazione, e invierà al PRA un tabulato meccanografico per comunicare il cambio di residenza.



HAI DOMANDE DA FARCI? INVIA UNA RICHIESTA
COMPILA I DATI CON: