Chiama ora: 0583 40541







Sensore "Blind Spot" Volkswagen

Il sensore «Blind Spot» avvisa il conducente, tramite apposita spia LED integrata nello specchietto retrovisore esterno, della presenza di veicoli che seguono e che si trovano nell'angolo morto. Se il conducente attiva il lampeggiatore nella direzione del veicolo rilevato, la spia lampeggia come ulteriore livello di allerta. In questo modo si riduce notevolmente il pericolo di incidenti.

Il sistema si aziona automaticamente a partire da 15 km/h e, grazie a sensori radar, sorveglia la zona attorno al veicolo fino a 20 metri di distanza lateralmente e posteriormente rispetto al veicolo. I clienti che optano per il sensore «Blind Spot» riceveranno anche il sistema di assistenza all'uscita dal parcheggio, che «rivoluziona» completamente le manovre in retromarcia per uscire dai parcheggi. Il sistema rileva la presenza di utenti della strada in fase di avvicinamento lateralmente, spesso di difficile individuazione per il conducente in fase di manovra di fuoriuscita da un posteggio. Il modulo sensori, funzionante tramite radar, rileva gli oggetti già a una distanza di circa 20 metri. In caso di collisione imminente, il sistema emette un segnale di avviso e attiva automaticamente la funzione di frenata di emergenza per ridurre le conseguenze di un incidente.